Obblighi normativi registrazione contratto di affitto e locazione

OBBLIGHI NORMATIVI

REGISTRAZIONE OBBLIGATORIA

Tutti i contratti di locazione e affitto di beni immobili (compresi quelli relativi a fondi rustici e quelli stipulati dai soggetti passivi Iva), che abbiano durata superiore a 30 giorni complessivi nell’anno, devono essere obbligatoriamente registrati, indipendentemente dall’importo del canone pattuito. Secondo quanto disposto dall’ articolo 1, comma 346, della legge 311/2004, Finanziaria 2005, i contratti di locazione non registrati sono nulli.

TERMINI DI REGISTRAZIONE

Il contratto va registrato entro trenta giorni dalla data di stipula. Se registrato successivamente, verranno applicate le sanzioni previste dell’Agenzia delle Entrate.

APE: ATTESTATO DI PRESTAZIONE ENERGETICA

In caso di locazione di singola unità immobiliare, non è obbligatorio allegare l’ APE al contratto di locazione. E’ però obbligatorio inserire nel contratto una clausola con la quale il conduttore dichiara di aver ricevuto le informazioni e la documentazione comprensiva dell’attestato, relativa all’attestazione della prestazione energetica degli edifici (Articolo 6, Dlgs 19 agosto 2005 n. 192).

VALIDITÀ DELLA REGISTRAZIONE TELEMATICA

La registrazione telematica ha lo stesso valore di quella effettuata allo sportello.